Categorie
traduzioni

Carlos Ruiz Zafón, Il palazzo della Mezzanotte

Calcutta, maggio 1916 Poco dopo mezzanotte, un barcone emerse dalla nebbiolina notturna che saliva dalla superficie del fiume Hooghly come il fetore di una maledizione. A prua, sotto il tenue chiarore proiettato da una lucerna agonizzante appesa all’albero, si intravedeva la sagoma di un uomo avvolto in un mantello che remava faticosamente verso la riva […]

Categorie
traduzioni

Carlos Ruiz Zafón, L’ombra del vento

Ricordo ancora il mattino in cui mio padre mi fece conoscere il Cimitero dei Libri Dimenticati. Erano i primi giorni dell’estate del 1945 e noi camminavamo per le strade di una Barcellona intrappolata sotto cieli di cenere e un sole vaporoso che si spandeva sulla rambla de Santa Mónica in una ghirlanda di rame liquido. […]